Nuova sede pe l’Sos Valceresio

Verrà inaugurata domani 28 ottobre a villa Azzurra alla presenza di Fontana, Marsico e verrà intitolata a Claudio Meggiorin

 Si svolgerà domani, domenica 28 ottobre, a
Besano l’inagurazione della nuova sede dell’Sos Valceresio, associazione di
pubblica assistenza e soccorso nata molti anni fa a Bisuschio e attualmente
presieduta da Ivano Casiraghi.  Negli anni i volontari sono aumentati sempre più, e
con essi i mezzi di soccorso, realtà che ha richiesto un necessario ampliamento
della struttura operativa, divenuta troppo stretta per le esigenze del gruppo. La nuova sede è stata individuata e ricavata
all’interno della Villa Azzurra di Besano, grazie all’interessamento
dell’amministrazione comunale e della Comunità Montana nella persona del suo
presidente Ivan Andreoletti. La nuova sede sarà intitolata a Claudio Meggiorin,
il giovane di Besano brutalmente assassinato nel giugno dello scorso anno
dinanzi al bar che gestiva nel centro del piccolo paese della Valceresio.

La giornata si aprirà alle ore 10 presso la
palestra comunale dove verranno consegnate le targhe ricordo alle autorità
intervenute, tra cui Attilio Fontana e Luca Marsico (rispettivamente Sindaco di
Varese e assessore provinciale alla polizia locale e protezione civile) che
quali avvocati del foro di Varese difesero come parte civile la famiglia
Meggiorin durante il processo di primo grado e quello di appello recentemente
conclusosi a Milano con la conferma della condanna a 30 anni di carcere per
Vladimir Mnela, l’albanese ritenuto responsabile dell’omicidio del giovane. 
Alle ore 11 sarà poi celebrata all’interno della
chiesa di Besano la Santa Messa, che sarà officiata personalmente dal parroco. A
seguire, il corteo sfilerà per le vie della Valceresio, passando dinanzi al "bar
Lory" (teatro dell’omicidio) per un breve momento di commemorazione, prima di
proseguire fino alla nuova sede.

Qui verrà scoperta la targa che intitolerà la
sede a Claudio Meggiorin, inaugurandola ufficialmente dopo che lo scorso 6
settembre era entrata in funzione
. A conclusione della manifestazione, l’associazione
offirà un rinfresco a tutti gli intervenuti.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.