Occhio alla velocità per far crescere la sicurezza

Nuovi pannelli elettronici sulla Padana Superiore: la Provincia di Novara sta completando l’installazione dei dispositivi

La velocità eccessiva è una delle cause principali degli incidenti stradali. Lavorare per far crescere i livelli di sicurezza e prevenire gli incidenti vuol dire dunque anche intervenire per limitare la velocità.

Proprio in questa direzione vanno le azioni che la Provincia di Novara e la Regione Piemonte stanno attuando nell’ambito del 1° Programma del Piano nazionale di Sicurezza stradale.

Accanto all’attenzione continua alla manutenzione e al miglioramento degli standard di sicurezza degli oltre 900 chilometri di strade provinciali, si sta completando in questi giorni la messa in opera di 9 impianti di controllo e dissuasione della velocità eccessiva degli autoveicoli.

Si tratta di pannelli con il segnale del limite della velocità (50/70 Km/h) e da un display a caratteri numerici che rileva la velocità del veicolo in avvicinamento.

La strada scelta per la collocazione degli impianti è la S.R. 11 “Padana Superiore”, una delle arterie più trafficate e ad alto indice di incidentalità.

Quattro dispositivi sono ubicati all’ingresso dei centri abitati di Cameriano ed Orfengo e saranno alimentati dalla rete di illuminazione pubblica.

Altri 5 dispositivi ubicati lungo i tratti della strada limitata a 70 Km/h saranno alimentati da pannelli solari. I tratti interessati sono collocati tra la rotatoria di Sozzago e l’inizio dell’abitato di Trecate, tra la rotatoria di Trecate e quella per Cerano tra la rotatoria per Cerano e l’abitato di S. Martino.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.