«Palazzo Visconti, assicuriamo al sindaco il nostro sostegno»

La posizione della Margherita di Saronno che sottolinea l’esigenza di un confronto con i cittadini per il futuro dell’edificio

riceviamo e pubblichiamo

 

L’incendio che ha colpito Palazzo Visconti costituisce una ferita per tutta la città. Di fronte a questo terribile evento tutte le forze politiche, senza distinzioni tra maggioranza e opposizione, sono chiamate a sostenere iniziative immediate di messa in sicurezza e ripristino di questo pezzo di storia cui tutta la città è affezionata.

Fin da ora assicuriamo al Sindaco e all’amministrazione il nostro sostegno.

Ci auguriamo peraltro che, contrariamente a quanto avvenuto in questi anni, su temi cruciali per la città, venga data la possibilità di confrontare idee e opinioni a quanti, sedendo in Consiglio Comunale, rappresentano i cittadini.

Il recupero e il futuro utilizzo di Palazzo Visconti sono tra i temi sui quali sarebbe opportuno, anzi doveroso, un confronto che coinvolga non solo i partiti, ma anche cittadini e associazioni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.