Pioggia di euro per l’Academy bustocca del cinema digitale

Parte il concorso per il progetto "Cinematografia, tecnologie digitali, impresa e territorio": 250mila euro dalla Regione per i vincitori

E’ stato pubblicato all’albo pretorio e sul sito Internet del Comune il bando per l’accesso al concorso per l’assegnazione di un contributo una tantum per la realizzazione di un progetto di cinematografia, tecnologie digitali, impresa e territorio.

Si tratta di 250.000 Euro, la stessa cifra erogata dalla Regione Lombardia, che saranno destinati alla realizzazione di uno studio di fattibilità e alla gestione di un’Academy, con lo scopo di diffondere la conoscenza delle tecnologie digitali applicate a fini artistici con particolare riferimento alla produzione cinematografica e audiovisiva sul territorio lombardo.

L’Academy dovrà avere sede nel Comune di Busto e dovrà prevedere il coinvolgimento dei Comuni dell’Alto Milanese e della Provincia di Varese. Tra i criteri per la valutazione del progetto, la previsione dell’avvio di almeno una classe di dieci allievi, contatti con docenti disponibili a collaborare con l’Academy, la predisposizione dell’insegnamento di materie obbligatorie come regia, animazione di personaggi ed effetti speciali, sceneggiatura, sonoro, recitazione, inglese, scenografia, lay out.

Il progetto dovrà essere presentato entro le ore 12 del 16 novembre prossimo all’Ufficio Protocollo del Comune.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.