Primo e 4 Novembre: ecco le iniziative

Celebrazioni per la Festa dell’Unità nazionale e delle Forze armate

Il Comune di Varese e il Comitato Provinciale della Confederazione Associazioni combattentistiche e partigiane ricordano che, il prossimo 4 novembre, ricorrerà la Festa dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate. “L’anniversario di Vittorio Veneto – spiegano gli organizzatori – stimola la nostra devozione verso i Caduti di tutte le guerre il cui sacrificio è stato la fonte della cultura della pace. Contemporaneamente induce ad esprimere la nostra affettuosa stima ai giovani delle Forze armate, oggi particolarmente impegnati a difendere la libertà dei popoli contro il terrorismo. La celebrazione della Festa dell’Unità nazionale ci ricordi l’importanza dei valori morali, della solidarietà e della libertà della nostra Patria, perché superando ogni crisi con vitale responsabilità si gettino le basi per una pace duratura tra tutte le nazioni del mondo”.

 

Questo il programma delle celebrazioni “4 novembre 1918 – 2007”:

 

Giovedì 1 novembre:

ore 10.45 – Ritrovo al Cimitero di Belforte;

ore 11.00 – Celebrazione S.Messa davanti al Sacrario ai Caduti;

ore 11.45 – Onore ai Caduti.

 

Domenica 4 novembre:

ore 10.45 – Ritrovo in piazza Repubblica. Onore ai Caduti e omaggio al Monumento in Piazza Repubblica alla presenza delle autorità cittadine e delle associazioni d’arma. Discorso ufficiale del prefetto Roberto Aragno, del sindaco di Varese, Attilio Fontana e del presidente provinciale Confederazione Associazioni Combattentistiche e Partigiane, comitato provinciale di Varese, Luigi Pisani.

Ore 11.15 – Deposizione di corona all’arco Mera (Piazza San Vittore) a cura delle Associazioni Combattentistiche.

Ore 11.30 – Santa Messa in Basilica San Vittore.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.