Pullman in panne a Sacconago

Accade verso le ore 20 di lunedì all'incrocio di piazzale Pozzi

Un autobus in panne, con le quattro frecce accese: questo lo spettacolo cui si è trovato di fronte chi passava dal semaforo di Largo Pozzi a Sacconago verso le or 20 di lunedì. Il mezzo, in servizio sulla linea 2 e fra i meno "anziani" in dotazione ad Agesp Trasporti, si è… arenato strada facendo, perdendo acqua ed esalando l’ultimo (per ora) respiro mentre risaliva via Magenta da Borsano verso il centro città. Modeste le conseguenze per lo scarso traffico, visto che l’autobus non aveva ancora impegnato l’incrocio.

Allo sconsolato autista del mezzo, ormai vuoto dato l’orario, non è restato che avvisare i colleghi, la polizia locale e i carabinieri, in attesa di una riparazione d’emergenza del guasto o del traino fino in deposito. Non è peraltro questa la prima occasione in cui si verificano simili episodi. Il rinnovo del parco mezzi, più volte promesso, resta una priorità per l’azienda che gestisce i trasporti cittadini, tornata di recente agli onori delle cronache per le polemiche suscitate dall’adeguamento alle tariffe regionali in materia di biglietti e abbonamenti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.