Raccolte le foto storiche del paese

Il comune e la biblioteca raccolgono le foto ricordo dei cittadini per allestire una mostra in primavera

Storie di gente, storia del lavoro e delle attività della brughiera, questo sarà il soggetto della prossima mostra fotografica allestita a Casorate Sempione in primavera. Per realizzarla, però, l’Istituzione Pubblica di Casorate Sempione e la biblioteca comunale richiedono la collaborazione di tutti i cittadini, dai più giovani agli anziani, preziosi testimoni della storia del paese. Tutti i cittadini che desiderano collaborare sono invitati a portare le proprie foto in biblioteca o in comune per poter allestire una mostra fotografica all’aperto sul tema del lavoro. Già da ottobre, quindi, inizia la ricerca e la raccolta del materiale occorrente all’esposizione: i Casoratesi possono prestare  i loro scatti e ricostruire così il volto di un’intera comunità. Dalla fine dell’Ottocento ai giorni nostri, immagini che immortalano i vecchi negozi, le vecchie botteghe, i tradizionali mestieri sono tutte ben accette. Chi vuole concedere in prestito fotografie e filmati potrà portarli alla biblioteca comunale in via Roma 46 o inviare i pacchi in municipio, via De Amicis 7. Il  materiale prestato sarà copiato in breve tempo e restituito immediatamente al proprietario. Oltre al laboratorio cinematografico dello scorso anno e alla realizzazione del documentario sulla Resistenza, Casorate continua a tener viva la sua memoria storica. L’assessore alla cultura Rita Gaviraghi sottolinea: «Per questo progetto è necessario l’aiuto di tutti i Casoratesi. Un ringraziamento particolare va fin da subito a chi vorrà viaggiare con noi sulla macchina del tempo, per continuare a ricordare e riconoscere la storia del paese».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.