RC auto: un aiuto per scegliere

L'inziativa è partita da Movimento Consumatori per aiutare tutti gli assicurati e i neopatentati a compiere una scelta più consapevole

“Facile R.C. Auto” è un’iniziativa del Movimento Consumatori per aiutare tutti gli assicurati Rc auto e, in particolar modo, i neopatentati, nella scelta della polizza assicurativa più conveniente. «Per gli automobilisti spesso risulta difficile individuare la tariffa migliore – spiega Lorenzo Miozzi, presidente del Movimento consumatori nazionale – , sia per il numero elevato di compagnie assicuratrici presenti sul mercato sia per il fatto che, spesso, le informazioni offerte sui siti Internet di queste compagnie non sono sufficienti ad orientare la scelta dei consumatori».

«Fattori a cui si aggiungono la non facile comparabilità delle offerte – continua Mozzi -, la presenza nelle agenzie di materiali divulgativi più orientati alla pubblicità cha all’informazione e la complessità delle norme contrattuali». Per rispondere direttamente, in caso di dubbi o contestazioni, alle domande dei cittadini, il Movimento consumatori nazionale ha attivato il numero verde 800 774 770, attivo il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle 14 alle 18. Inoltre, sul sito dell’associazione nella sezione “Facile R.C. Auto” si possono trovare numeri utili.

Per chi possedesse poi un veicolo Euro0 e/o Euro1, si avvisa che è stato riaperto il bando regionale per cambiare questi mezzi inquinanti. Sono stati stanziati infatti un totale di 30 milioni di euro che permetteranno a tutti coloro che possiedono un’auto di questo genere di rinnovarla. In prima fila c’è già Milano, che ha previsto un piano per la lotta contro l’inquinamento: per questo inverno la parola d’ordine sarà tolleranza zero contro le auto più inquinanti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.