Restano gravi le condizioni delle due religiose

Ancora flebili le speranze per la più anziana delle due suore; ricoverata in traumatologia l’altra anziana

Resta appesa ad un filo la vita di una delle due suore che nel pomeriggio di ieri, 22 ottobre, sono rimaste coinvolte in un terribile incidente stradale lungo la A-8. Suor L. 65 anni, è ancora ricoverata alla neurochirurgia di Varese. Le sue condizioni sono giudicate dai sanitari come disperate: è in coma. La situazione è rimasta pressochè invariata questa mattina. Dopo aver superato la notte l’anziana è ancora in neuro rianimazione ricoverata all’ospedale di Varese.
L’altra religiosa, suor M.P.
è invece ricoverata in traumatologia all’ospedale di Gallarate, la prognosi non è stata ancora sciolta dai sanitari.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.