Scippò una vecchietta in corso, condannato ragazzino

10 mesi a un 18enne che fece cadere l'anziana procurandole 30 giorni di prognosi

E’ andata bene al ragazzino marocchino che lo scorso 2 ottobre scippò una vecchieta di 85 anni in corso Matteotti. Uno strattone che fece cadere l’anziana e che le procurò contusioni guaribili in tenta giorni, mentre lui cercò di correre via ma fu intercettato da una pattuglia della polizia in via Garibaldi. Msaadi M., residente a Marchirolo, è stato condannato dal giudice a 10 mesi di reclusione, con pena sospesa e non menzione, e 240 euro di risarcimento danni, oltre al pagamento delle spese processuali. Al ragazzo ha giovato la piena ammissione del furto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.