Servizi agli immigrati, nasce lo sportello “CubImmigrazione”

Tutti i mercoledì dalle 17.30 alle 19, a partire da mercoledì 24 ottobre, nella sede provinciale di via Marsala 19

La Confederazione Unitaria di Base della provincia di Varese comunica a tutti gli utenti ai lavoratori ed ai pensionati che tutti i mercoledì dalle 17.30 alle 19, a partire da mercoledì  24 ottobre, presso la sede provinciale di Gallarate in via Marsala 19, sarà operativo lo sportello “CubImmigrazione” la cui gestione e organizzazione è affidata a Bamar Mbengue, delegato sindacale del Cub dell’azienda Sky Chefs.  

Lo sportello “CubImmigrazione” si prefigge lo scopo di diventare il punto di riferimento di tutti i lavoratori immigrati e tutelare i diritti di quei lavoratori che faticano ad inserirsi nel mondo del lavoro, che necessitano, più di altri, dell’attività di un sindacato autonomo ed indipendente da interessi partitici o padronali e che subiscono la scarsa conoscenza della lingua e dei diritti sindacali. Questi i servizi offerti dallo sportello:

- Attività fiscale: 730, Unico, ICI, ANF, controllo buste paga, ecc..

- Patronato: richiesta pensionamento, verifiche contributive, rapporti con enti previdenziali ecc…

- Attività sindacale: impugnazione licenziamenti, provvedimenti disciplinari, orario di lavoro, contratti a termine ecc..

- Ambiente: rispetto delle normative per la salute dei lavoratori L. 626/94 e succ..

- Assunzioni obbligatorie: rispetto della L. 68/99 su collocamento obbligatorio ecc..

- Tutela legale: cause di lavoro, infortuni sul lavoro, ecc..

- Assistenza per pratiche legate ai permessi di soggiorno 

Per appuntamenti 0331.777798 – 0332.239163 o tramite e-mail agli indirizzi cub.gallarate@fastwebnet.it – cubvarese@tin.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.