Si apre la rassegna “Un Posto nel Mondo”

5 eventi di valore e qualità, dal 25 ottobre sino al 14 dicembre a Gallarate e Samarate

Si apre la rassegna “Un Posto nel Mondo”, percorsi di cinema e documentazione sociale. Quest’anno la nutrita rassegna farà tappa anche nel sud provincia, in particolare a Samarate e Gallarate, che ospiteranno ben 5 eventi di valore e qualità, dal 25 ottobre sino al 14 dicembre. L’organizzazione locale è curata dal Comune di Samarate e dalle Acli di Gallarate. Le tematiche che si intersecano variano dallo sguardo sull’ambiente, con due appuntamenti, alla questione dibattuta della privatizzazione dell’acqua e alla salvaguardia dei nostri territori e delle loro peculiarità, sino alla tematica della sicurezza sul lavoro. In due serate lo spazio sarà lasciato a testimoni del nostro tempo, Aldo Capitini, testimone della non violenza e promotore delle prime marce Perugia-Assisi e don Lorenzo Milani.

Sarà proprio il prete di Barbiana ad aprire il primo appuntamento, giovedì 25 ottobre, alle ore 20,30 a Villa Montevecchio. La prima parte vedrà uno spezzone di filmati, cui seguiranno letture di brani dagli scritti di don Milani e la testimonianza di Agostino Burberi, ex allievo dello stesso prete.

Una serata per rivivere l’attualità di una testimonianza ancora forte e tremendamente profetica nella nostra realtà. Una serata in cui lasciarsi stimolare ed interrogare dalle parole di don Milani attraverso la testimonianza diretta di un suo allievo.

L’appuntamento successivo sarà per venerdì 9 novembre, presso la sala Convegni Acli di Gallarate, con la proiezione del film "L’acqua invisibile". Il film parla di Manaus, una città del nord-ovest del Brasile capitale dello stato di Amazonas che si affaccia sull’incontro del Rio Negro con il Rio Amazonas. A Manaus 300.000 persone stanno vivendo da anni una paradossale emergenza idrica: la distribuzione dell’acqua, privatizzata nel 2000, raggiunge solo alcuni quartieri e l’acqua potabile costa più che in Europa.

Queste serate, come già sperimentato nelle precedenti edizioni di “Un Posto nel Mondo”, mediante i linguaggi dell’immagine e della parola e gli interventi di relatori qualificati, sollecitano nel pubblico presente uno spontaneo coinvolgimento al confronto, all’approfondimento. I promotori invitano pertanto la cittadinanza e le associazioni alla partecipazione.

Tutto il programma

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.