“Siamo della Provincia, ha vinto un viaggio”, ma è una truffa

L’ente di piazza Libertà avvisa: Villa Recalcati non ha messo in palio nessun premio

Sono giunte segnalazioni, all’amministrazione provinciale, relative ad una serie di telefonate, effettuate da sedicenti collaboratori dell’Azienda Selezione d’Italia, che raggiungono i cittadini.

I truffatori sostengono di contattare, a nome della Provincia, i cittadini selezionati in qualità di vincitori di viaggi e richiedono i dati dei vincitori estratti.

La Provincia di Varese non sta effettuando nessun tipo di iniziativa di questo genere.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.