Somma Lombardo: Benvenuta “La Vallette du Var”

In concomitanza con il centenario della basilica di Sant’Agnese venerdì 19 ottobre arriva la delegazione francese

Sono giorni intensi per
Somma Lombardo. Dal 14 al 21 ottobre la città dei Tre Leoni festeggia il
centenario della consacrazione della basilica di Sant’Agnese, la sua
cara patrona. Proprio in questa occasione, inoltre, venerdì 19 ottobre arriva
anche la delegazione della città francese gemellata con Somma, La Vallette
du Var
, che sarà ricevuta con tutti gli onori. Per questi due eventi
concomitanti l’amministrazione comunale organizza diverse iniziative. Venerdì
19 ottobre al Castello di San Vito la delegazione francese sarà accolta con un
concerto a inviti dove il maestro Matteo Fedeli suonerà uno stradivari,
accompagnato dal pianoforte Andrea Carcano. Il concerto sarà ripetuto il 20
ottobre alle 21.00
nella basilica di sant’Agnese in una serata intitolata “uno
stradivari per la gente
”. Tutti i Sommesi e gli appassionati potranno,
infatti, ascoltare gratuitamente le note di questo celebre violino messo a
disposizione da una fondazione milanese. Sabato 20 alle 10.30 in sala
consiliare sarà poi data la cittadinanza onoraria al vicesindaco della
cittadina francese. Gli appuntamenti in questi due giorni sono numerosi. Sempre
venerdì 19 ottobre alle 17.00 sarà inaugurata la mostra di ex libris
pensata ad hoc nella sala civica Oriana Fallaci. Dal 20 al 28 ottobre,
infatti, i visitatori potranno curiosare tra gli ex libris della letteratura
francese e italiana in un’esposizione curata dal presidente dell’AIE Mauro
Mainardi. La mostra sulla letteratura europea rimarrà aperta nei giorni feriali
dalle 16.00 alle 18.30, sabato e domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00
alle 18.00. Diverse, quindi, sono le occasioni di incontro tra la
cultura francese e quella italiana create durante questo centenario.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.