Spaccata al Gs, ritrovato anche il camioncino

Nella cassaforte circa 7 mila euro: i ladri non sono riusciti ad aprirla e l'hanno persa per strada. Il mezzo, risultato rubato, era abbandonato in una zona boschiva

Spaccata di Lonate Pozzolo, emergono nuovi elementi. I carabinieri di Busto Arsizio che stanno indagando sulla tentata rapina al Gs di via per Busto Arsizio di ieri sera, 25 ottobre verso le ore 23.30, hanno ritrovato il furgoncino usato per sfondare la vetrina del supermercato in una zona boschiva nei pressi del grande viale sul quale si affaccia il negozio. Sulla strada, a pochi metri dal luogo della rapina, è stata anche trovata la cassaforte asportata, contenente circa 7 mila euro: i ladri l’hanno persa per strada e non sono riusciti quindi ad aprirla, pur avendoci provato prima di caricarla sul furgone. Una signora si è accorta della presenza dell’oggetto al centro della carreggiata e ha avvisato le forze dell’ordine. Sul camioncino, risultato poi rubato a Chivasso nei giorni scorsi, ci sarebbero state più persone, ma le indagini per individuare i responsabili sono tuttora in corso: nei prossimi giorni il materiale rinvenuto sul posto sarà spedito al Ris di Parma per ulteriori accertamenti.

Galleria fotografica

Spaccata a Lonate Pozzolo 4 di 7
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 ottobre 2007
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Spaccata a Lonate Pozzolo 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.