Studenti dell’Isis in visita al cantiere della Vecchia Filanda

L'edificio, una vecchia fabbrica tessile dell'ottocento, è stato recuperato dopo anni di intensi lavori ed è diventato un esempio

Sabato 6 ottobre 207 alle ore 10,45, la Gruppo Leccese Real Estate di Luino, ospiterà
presso il cantiere “La Vecchia Filanda
di Mesenzana un gruppo di studenti dell’Istituto Geometri di Luino,
accompagnati dal loro Dirigente Ing. Martegani. Gli
studenti avranno l’occasione di effettuare un percorso conoscitivo che
permetterà loro di “toccare con mano” e verificare il risultato di un ambizioso ed impegnativo
progetto di archeologia industriale, che ha visto la Gruppo Leccese
impegnata in questi ultimi anni. Illustrerà
il progetto agli studenti il responsabile tecnico, Architetto Maurizio Salvato,
già conosciuto per gli interventi di recupero conservativo effettuati nel
centro storico di Luino, su incarico della Gruppo Leccese. Di notevole rilievo
il “Due Scale” ex palazzo Zanella

 

La
Vecchia Filanda nasce dalla ristrutturazione di uno storico stabile destinato
alla filatura, risalente al 1853, impiantato in località Molino D’Anna da Carlo
Decauville. Oggi dal recupero del vecchio opificio è nata
una nuova realtà residenziale e commerciale, caratterizzata da un’architettura
armoniosa ed elegante che andrà ad integrarsi con l’ambiente naturale
circostante.
La Vecchia Filanda è un “moderno borgo”, che rispetta l’equilibrio tra
le esigenze più attuali di  praticità e
comfort e quella di vivere in un ambiente a misura d’uomo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.