Studi notarili aperti per comprar casa senza rischi

Dal 12 al 30 novembre, trentotto notai della provincia spiegheranno le norme che regolano i mutui. «C'è molta confusione e pochi sanno che la nostra consulenza è gratuita»

Trentotto notai in tutto, 31 a Varese e 7 a Busto,  a disposizione di chi vuole vederci chiaro prima di accendere un mutuo.
È partita anche nella nostra provincia l’iniziativa "Comprar Casa senza rischi, studi notarili aperti", promossa dall’ordine di Milano in cui è ricompreso anche il nostro territorio: « Ci siamo resi conto – spiega il notaio Domenico Chiefalo – che c’è molta confuzione sul tema della compra-vendita. Ci sono troppi aspetti che vengono sottovalutati e, quando ci troviamo davanti le parti al momento dell’atto, scoppiano i problemi. Forse non tutti sanno che la consulenza che facciamo prima dell’atto è gratuita perchè è ricompresa nelle spese finali. Piccoli consigli e consulenze non sono onerose anche se poi l’atto non va a buon fine».

Durante incontri aperti e totalmente gratuiti, i notai forniranno tutte le informazioni che è necessario sapere prima di acquistare una casa, stipulare un mutuo ipotecario, atti che comportano obblighi e scadenze pecise da non sottovalutare. Gli utenti potranno ascoltare e, soprattutto, porre qualsiasi genere di domanda riguardo a proposte di acquisto, contratti preliminari, compravendite, profili fiscali, tassazioni e costi. Sarà prestata particolare cura al linguaggio che sarà il più facile e dettagliato possibile: «Si sottovalutano piccoli dettagli che, per esempio, sono legati alla successione. Se poi è coinvolto un  minore, è prevista una procedura molto lunga. Chi sa di poter contare sui notai risulta avvantaggiato sia nei tempi sia nella regolarità delle procedure».

Il progetto è pilota e vai inteso come un "pronto intervento" per offrire gratuitamente appoggio e consulenza preventiva a chi si accinge a comprare una casa: un’operazione sempre molto delicata perché impegna i risparmi presenti e spesso anche quelli futuri, in un momento in cui far ricorso ad un mutuo sembra essere diventato meno facile.

Lo scandalo dei mutui americani e la continua crescita dei tassi di interesse hanno reso l’argomento di difficile comprensione anche per le notizie, a volte poco precise, sul tema di rinegoziazione dei mutui: « Comprar casa non è mai stato semplice – commenta ilnotaio Chefolo – oggi, però, a peggiorare la situazione ci sono anche le notizie che appaiono sui giornali e che parlano di portabilità dei mutui. Si parla di rinegoziazione, di surroga in modo generico.È necessario portare un po’ di chiarezza»

Per partecipare agli incontri , che si svolgeranno dal 12 al 30 novembre  ci si deve prenotare attraverso l’indirizzo http://www.comprarcasasenzarischi.it/prenota.html.
Tutti i dettagli e le informazioni sull’iniziativa dell’Ordine dei notai sono reperibili all’indirizzo www.comprarcasasenzarischi.it istituito per l’occasione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.