Tentano il furto ma vengono scoperti, li cercano i carabinieri

Il fatto avvenuto verso l’ora di cena in via Monsignor Colombo

Sono entrati per tentare il colpo, ma, sorpresi dal padrone di casa, si sono dati alla fuga, spintonandolo e scavalcando la recinzione. E’ successo a Castellanza questa sera, 18 ottobre attorno alle 19.30 quando due persone si sono introdotte furtivamente all’interno di un’abitazione di via Monsignor Colombo, una strada vicino alla ferrovia.
I due ladri non si erano forse accorti che all’interno dell’abitazione era presente il padrone di casa, o forse erano convinti di riuscire a sottrarre qualcosa senza farsi sentire. Sta di fatto che il giovane proprietario della casa lio ha sorpresi. Da lì ne sarebbe nata una colluttazione dove i due avrebbero spintonato il ragazzo, che ha poi tentato di inseguirli, dando l’allarme. Ma i fuggiaschi sono riusciti a darsela a gambe scavalcando la recinzione della casa e dileguandosi nel buio. I carabinieri sono intervenuti sul posto con alcune pattuglie per rintracciare i due ladri.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.