Un viaggio alla ricerca del significato intimo dei luoghi

Sabato 27 ottobre, alle 15.30 nella Saletta Conferenze del Teatro Condominio è in programma il seminario di Erminio Annunzi su "Paesaggio come interpretazione dei luoghi"

Sabato 27 ottobre, alle 15.30 nella Saletta Conferenze del Teatro Condominio Vittorio Gassman in via Sironi 2 a Gallarate è in programma il seminario di Erminio Annunzi su "Paesaggio come interpretazione dei luoghi", un "viaggio" alla scoperta del significato intimistico dei luoghi. A ingresso libero, il seminario terminerà verso le 17.30. Erminio Annunzi, già responsabile fino al 2000 della galleria fotografica Agfa, che ha anche all’attivo collaborazioni con le agenzie "Daily for Press" e "Associated Press" occupandosi di fotografia e reportage, soprattutto su paesaggio e natura, ha pubblicato sue immagini su alcune delle maggiori testate giornalistiche italiane, dal Corriere della Sera alla Gazzetta dello Sport, da Il Giornale a Repubblica , alla Voce.

Alle 18.00 alla sede del Fotoclub Il Sestante in via Mazzini 6 a Gallarate sarà inaugurata la mostra di una selezione delle opere di Erminio Annunzi, che condurrà alla scoperta dell’interpretazione del paesaggio attraverso l’utilizzo di tecniche che tendano a riportarne su carta la visione più intima e personale. La mostra sarà aperta, a ingresso libero, fino all’11 novembre, domenica e giovedì dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19, sabato dalle 17 alle 19.

L’iniziativa si inserisce nel progetto "…il paesaggio, cento modi di guardare e rappresentare…" che propone mostre, incontri e seminari su organizzazione del Fotoclub Il Sestante di Gallarate e del Circolo Fotografico Bustese di Busto Arsizio. Proprio a Palazzo Cicogna a Busto Arsizio (piazza Vittorio Emanuele) prosegue tra l’altro fino al 4 novembre la mostra di Beppe Bolchi "Un viaggio lungo il Grande Fiume" (da martedì a sabato 16-19, domenica 10-12 e 16-19).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.