Una programmazione “in lingua” al Miv

Rassenga di film in lingua originale per il multisala varesino. Il primo appuntamento è questa sera, lunedì 1 ottobre, con "Evan Almight"(Un'impresa da Dio)

Film di prima visione in inglese, spagnolo, francese e perché no in russo e americano. Il Multisala Impero Varese varca i confini e propone una nuova iniziativa: le pellicole in lingua originale. Rivolte ad un pubblico straniero ma interessanti anche per tutti coloro che vogliono “affinare” la lingua.

Tutti i lunedì, a partire da questa sera (1 ottobre) la sala urano del Multisala Varesino ospiterà le pellicole nella loro versione originale. Il primo appuntamento è infatti con il recentissimo “Evan Almighty” (Un’Impresa da Dio, in programmazione anche in italiano), fortunato seguito di “ Una settimana da Dio” dell’eclettico Jim Carrey. Sarà poi la volta del grande orco verde con “Shrek third”, mentre lunedì 15 ottobre, toccherà a Stardust.

“ Come si vede puntiamo sulla qualità delle prime visioni, molte delle quali saranno contemporaneamente in programmazione in italiano – spiega Paola Furega, direttore del Multisala Impero Varese – per gli appassionati del genere assicuriamo che presto trasmetteremo anche film spagnoli, francesi e in altre lingue, americano e russo ad esempio. Nei prossimi mesi ci saranno novità interessanti, che tutti potranno conoscere in anticipo iscrivendosi alla nostra newsletter attraverso il sito ufficiale di riferimento (www.multisalaimpero.com) ”. Da oggi, infatti, si può ricevere la programmazione settimanale mandando una e-mail anche vuota con oggetto “subscribe” all’indirizzo newsletter@multisalaimpero.com.

Gli orari del primo film in lingua originale sono 18, 20.10 e 22.20 e vanno a soddisfare le esigenze di tutti mentre il prezzo del biglietto per ogni singola proiezione è di 5 euro. “ La conferma che non puntiamo sempre e solo all’incasso – aggiunge Paola Furega – ma anche ad offrire un servizio ai nostri spettatori”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.