Under 15 travolta a Milano

Niente da fare per la Whirlpool: quattro in doppia cifra per l'Armani

L’Armani Milano ha superato nettamente sul proprio parquet la Whirlpool under 15.

I padroni di casa si sono portati subito avanti (39-15) dopo il primo quarto, grazie ad una maggiore velocità e ad una evidente superiorità fisica.
I biancorossi hanno lottano ugualmente, riuscendo anche ad imporsi nel terzo quarto (23-21 il parziale). Purtroppo non è bastato: la sirena finale ha fissato poi  il risultato sul 106-58 per i milanesi
Il prossimo incontro vedrà la Whirlpool ancora in trasferta sul difficile campo delle Aquile Lonato in provincia di Brescia.

AJ Milano – Whirlpool Varese 106-58

Milano: Badinotti 24, Todeschini 4, Marcon, Fiastri 12, Re 6, Catania 6, Rolfi 1, Meleaje 6, Almasi 14, Morrone 15, Rocchi 8, Negri 4, Frigerio 6.   All. Bizzozzero.
Varese: Bulgheroni, Zingaro, Andreotti, Gabbi 13, Bonin 13, Baj 2, Marchetti 2, Panin, Bertoglio 9, Negrocousa 6, Uslenghi 6, Zambon 7. All. De Marchi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.