Von, altri tre passi in Paradiso

Varese - Bologna 16-9. La squadra di Vidovic si impone dopo un avvio con qualche difficoltà. Poi Varese mette il turbo e Stasi para due rigori

La Von completa un poker di successi su cinque gare e guadagna altri tre punti pesanti che la mantengono nei piani altissimi della classifica di serie A. A cadere (16-9) in via Copelli è la neopromossa e valida Rari Nantes Bologna.
Dopo un avvio di gara difficoltoso, nel quale Varese non gestisce bene l’attacco e si fa infilare da qualche contropiede di troppo in difesa, la Von riesce nei conclusivi due quarti a cambiare ritmo e a lasciare al palo le avversarie in una partita che si sviluppa sulla falsariga di quella di Messina.

Galleria fotografica

Von - RN Bologna 16-9 4 di 15

Le ondine di casa vanno subito in vantaggio con Hoenig dopo un minuto che infila Agosta sul primo palo. Al 4’ l’arbitro Taccini decreta un rigore che Stasi para a Viktoria Bujika, e sul ribaltamento di fronte la sorella Barbara insacca una gran rete però annullata dalla stessa direttrice di gara. È allora ancora Hoenig (finalmente sbloccata anche in attacco?) un paio di minuti più tardi a segnare la rete del 2-0, ma quindici secondi dopo Fantasia accorcia le distanze. Nell’azione successiva Varese si sbilancia, non conclude e subisce in contropiede il gol di Vasileva. La rete della brava Maugeri pochi attimi più tardi serve per concludere il primo quarto in vantaggio 3-2.
In apertura della seconda frazione è ancora Stasi (foto sopra)sugli scudi (ottima parata sul diagonale di Raimondo), ma il portiere varesino si deve arrendere a Dal Fiume che sfrutta la superiorità numerica (F. Bosco nel pozzetto). Varese si inceppa, ed è ancora Stasi a salvarla in un paio di occasioni prima di essere trafitta da Viktoria Bujika: per la prima volta in questa stagione la Von va sotto davanti al proprio pubblico (3-4). La reazione non si fa attendere: prima Murè, poi Giraldo rispondono alle emiliane, prima del sigillo conclusivo di Bujika (in superiorità numerica) a 24” dalla seconda sirena. 

Il terzo periodo si apre con il secondo gol di Maugeri (dopo 20”), a cui Fantasia replica ingannando una Stasi incerta solo in questa occasione. Poi ancora botta e risposta Von-Bologna sull’asse Carolina Bosco-Vasileva, con la russa che segna a 5” dalla fine dei trenta. Poi Varese prende il largo con i gol ancora di Carolina Bosco (nella foto -tre alla fine per lei) servita da Murè, Bujika e Mendozza. Proprio quest’ultima, apparsa fino a quel momento un po’appannata, realizza uno splendido pallonetto in contropiede su lancio di Murè in versione assist-woman prima di fallire, pochi secondi più tardi un’azione fotocopia della precedente.
Nell’ultima frazione le reti di Maugeri, Oriandi, Bujka (2), Favini e Vasileva completano un tabellino in cui spicca il secondo rigore parato da Stasi (questa volta a Vasileva).

La Von si conferma dunque grande, anche se a fine partita la vice-allenatrice Pia Sambo puntualizza come ci sia ancora qualcosa da migliorare in fase difensiva. «Temevo molto Bologna perchè ad eccezione di Roma è senza dubbio la squadra più difficile che abbiamo affrontato finora. Da un punto di vista offensivo giochiamo bene, ma prendiamo un po’ troppi contropiedi. Certe distrazioni rischiamo di pagarle a caro prezzo contro avversari più forti». La vice di Vidovic sottolinea inoltre i buoni progressi mostrati da Hoenig, autrice di due gol in avvio ed incontenibile quando deve nuotare in vasca aperta: con queste premesse è d’obbligo essere ottimisti in vista della trasferta di Firenze, sponda Florentia. E chissà che in acqua ci sia per la prima volta anche Cora Masip.

Varese Olona Nuoto – R.N. Bologna 16-9 (3-2; 3-2; 5-3; 5-2)

Varese: Stasi (p), Hoenig 2, Esposito, Muré 1, Bosco F., Maugeri 3, Repetto, Bosco C. 3, Giraldo 1, Bujika 4, Mendozza 1, Favini 1, Motta. All. Vidovic.
Bologna: Agosta (p), Tortoni, Trotta, Parma 1, Raimondo, Gambardella, Ghillani, Dal Fiume 1, Nuccio, Bujika V. 1, Oriandi 1, Vasileva 3, Fantasia 2. All. Posterivo. 
Arbitro: Taccini
Note. Sup: V 3/5, B 3/10. Nessuna usc. tre penalità. Spettatori: 150 circa.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 ottobre 2007
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Von - RN Bologna 16-9 4 di 15

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.