Week-end più sicuri grazie ai carabinieri

Continuano i servizi del Comando Compagnia di Luino. Prevenzione e repressione le parole d'ordine

Continuano i servizi dei carabinieri
del Comando Compagnia di Luino finalizzati a rendere sicure le strade nel week
end. In tale ottica sono state dispiegate numerose pattuglie sul territorio del
Luinese, che hanno eseguito mirati controlli sulle principali arterie di
traffico orientati essenzialmente alla prevenzione e repressione dello
spaccio di sostanze stupefacenti, violazioni delle norme del codice della
strada e i furti in abitazione. Anche tramite personale in borghese sono state impegnate
sul territorio mediamente ben 15 pattuglie al giorno
preordinate, nelle ore serali ( dalle 18.00 fino alle 24.00)   con compiti
di prevenzione, ma anche, quando si rendeva necessario, di repressione.


Il bilancio del pattugliamento non si fa mancare quasi niente:  quattro le persone segnalate alla
Prefettura di Varese, perché sorprese in possesso di sostanza stupefacente
detenuta per uso personale;
una denuncia a piede libero per un pregiudicato
luinese, che, in evidente stato di ubriachezza, aveva minacciato ed opposto
resistenza a due carabinieri del nucleo operativo radiomobile, intervenuti in un esercizio
commerciale;
 denuncia per ricettazione anche per
un pregiudicato marocchino di Cuveglio nella cui abitazione i
carabinieri di Cuvio hanno sequestrato numerosa merce provento di alcuni furti
commessi in Valcuvia;
un
cittadino albanese di Porto Valtravaglia è stato invece denunciato per furto di un marsupio effettuato mesi prima e del quale è stata rinvenuta anche parte del contenuto;
due
extracomunitari sprovvisti di documenti e permesso di soggiorno, si
aggiravano tranquillamente sul territorio nazionale sono stati denunciati;
 una persona a Ponte Tresa è stata
deferita all’Autorità giudiziaria per guida in stato d’ebrezza.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.