Week end sfortunato per ciclisti e motociclisti

Sabato un giovane è morto a Brusimpiano, domenica un ciclista è stato travolto in viale Borri per fortuna senza gravi conseguenze

Dopo il tragico incidente di sabato a Brusimpiano, dove un motociclista di 25 anni ha perso la vita, altri incidenti hanno movimentato il resto del week end, per fortuna senza gravi conseguenze.

Il lavoro per ambulanze e forze dell’ordine è iniziato subito domenica mattina intorno alle 10 e 30 sull’autolaghi, tra Legnano e Castellanza in direzione Milano, dove una carambola tra due macchine ha causato code e rallentamenti. Coinvolte 4 persone, nessuna delle quali è rimasta ferita gravemente, sul posto sono intervenute 3 ambulanze. Il traffico è stato rallentato per circa mezzora.

In torno alle 11, un ciclista è rimasto ferito gravemente dopo lo scontro con una autovettura. L’uomo di 49 anni è stato trasportato al Pronto soccorso dell’ospedale di Circolo, non è in pericolo di vita.

Alla Rasa di Varese alle 16 e 20 una motocicletta e un’auto si sono scontrate. Sul posto i carabinieri, un’ambulanza e un’automedica che hanno soccorso due persone, entrambi trasportati al Pronto soccorso dell’ospedale di Circolo. I feriti non sono in gravi condizioni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.