Adozione tra desiderio e realtà: una serata per sensibilizzare

Adozioni, famiglie e istituzioni a confronto. Se ne discute venerdì 17 ottobre alle 21 nella sala consiliare Sandro Pertini

Adozioni, famiglie e istituzioni a confronto. Si intitola “Adozione tra desiderio e realtà: le motivazioni di una scelta" l’incontro in programma venerdì 17 ottobre alle 21 nella sala consiliare Sandro Pertini (ex “Cubo”) di via Verdi 2 a Cardano al Campo. L’incontro è organizzato dall’assessorato alle politiche sociali del Comune di Cardano al Campo in collaborazione con l’associazione AFAIV (Associazione Famiglie Adottive Insieme per la Vita Onlus) che opera da tempo anche a Cardano. L’appuntamento di venerdì sera si inserisce nel calendario di eventi culturali, sportivi e sociali dell’Autunno Cardanese 2008, curato dall’assessorato alla cultura in collaborazione con le associazioni del territorio.

Principale relatore dell’incontro sulle adozioni sarà un noto esperto della materia, il dottor Massimo Camiolo, psicologo, psicoterapeuta ed ex Giudice Onorario del Tribunale per i Minorenni di Milano, che farà ai presenti una panoramica sui passaggi normativi e sulle problematiche affettive riguardanti il tema dell’adozione, allo scopo di informare e sensibilizzare la cittadinanza su un argomento decisivo e delicato.

Ad introdurre la relazione del dottor Camiolo sarà l’assessore alle politiche sociali del Comune di Cardano al Campo, dottor Mario Biganzoli. Insieme a lui i membri consiglieri di AFAIV Paola Torno e Piero Serrecchia, che presenteranno il gruppo di famiglie cardanesi attive nell’ambito dell’associazione e nella rete territoriale delle famiglie adottive.

Al termine degli interventi ci sarà spazio per il dibattito aperto al pubblico presente.

La serata è mirata a informare e a sensibilizzare la popolazione circa le tematiche adottive ma anche a divulgare la conoscenza della rete di famiglie già presente a Cardano e nel gallaratese grazie alla nuova sede AFAIV di Cassano Magnago e ad incentivare la sua estensione e il suo consolidamento perché sempre più famiglie adottive possano avere un valido punto di riferimento e supporto grazie all’esperienza maturata dai suoi operatori in questi anni di intensa attività.

Il ruolo di AFAIV, associazione formata da famiglie adottive, è quello di sostenere le coppie e le famiglie che hanno deciso di intraprendere il percorso adottivo e, così facendo, di sostenere i bambini, quelli che già sono entrati a far parte di una famiglia, quelli che ancora non ci sono, quelli che aspettano da qualche parte del mondo di incontrare dei genitori.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.