Aggredita in treno dalle coetanee, una denuncia

Il gruppo di ragazzine in azione sul treno domenica pomeriggio: una quattordicenne ferita al volto con una sigaretta

Aggredita in treno, ustionata con la sigaretta dalle coetanee che poi scrivono la bravata sul blog. E’ successo domenica scorsa su un convoglio delle ferrovie dello stato in provincia di Varese. I carabinieri della Compagnia del capoluogo hanno denunciato alla Procura della Repubblica dei Minori di Milano una ragazza 17enne responsabile, unitamente ad altre minorenni, dell’aggressione ad una 14enne italiana avvenuta lo scorso 19 ottobre. I militari hanno raccolto e stanno ancora raccogliendo numerose testimonianze volte ad identificare le altre ragazze che hanno concorso nel reato.
Il gruppo che, insieme alla 14enne, si trovava sul convoglio che da Porto Ceresio conduce a Varese, avrebbe agito per ritorsione verso la coetanea che le “disturbava” ascoltando musica ad alto volume. Dopo numerose provocazioni, cui la vittima non ha mai risposto, una delle giovani del gruppo le provocava una piccola ferita alla guancia con una sigaretta. I carabinieri hanno subito avviato un programma di assistenza per la vittima e la famiglia, attivando i Servizi Sociali. Secondo quanto riportato dal Corsera di oggi,  fondamentale sarebbe stato, per le indagini, un messaggio che la ragazza sospettata di aver compiuto il gesto ha scritto in un blog. Da lì i militari sarebbero riusciti a risalire anche alle amiche.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.