Aggredita mentre era in coda alla cassa

Lei, dopo un diverbio, cede a un uomo il posto per pagare e lui cerca di strangolarla

Lei lo lascia passare in coda alla cassa del supermercato e lui tenta di strozzarla. E’ accaduto al supermercato Gs di viale Duca D’Aosta attorno alle 13 di lunedì 6 ottobre. La donna di 53 anni, su richiesta dell’uomo, aveva ceduto di buon grado il posto al 66enne quando questo, inspiegabilmente, ha reagito in malo modo afferrando la donna alla gola. Dal tentativo di soffocamento l’uomo è passato alla minaccia di sparare mettendo le mani nelle tasche: a quel punti tra i clienti del supermercato s’è diffuso il panico. Qualcuno ha chiamto la Polizia e in pochi istanti sul posto è arrivata una "Volante". I poliziotti si sono messi sulle tracce dell’uomo e lo hanno trovato fuori dal supermercato mentre stava per salire sulla sua bicicletta.  Perquisito gli agenti non hanno trovato nessuna arma ma nell’abitazione dell’uomo sono stati ritrovati tre coltelli a scatto di tipo proibito. Il 66enne è stato denunciato per violenza privata, lesioni, minacce e porto abusivo di coltello.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.