Al via il Festival del Racconto

Tra letteratura, attualità, cinema, musica e teatro dal 10 al 27 ottobre porterà a Varese grandi nomi, a cominciare da Eugenio Scalfari che sabato sera aprirà la manifestazione

Tutto è pronto per l’edizione 2008 del Festival del racconto: la consueta Lectio Magistralis di apertura sarà tenuta sabato sera da Eugenio Scalfari, uno dei più grandi giornalisti ed intellettuali italiani.

Corposa è come sempre la sezione dedicata al cinema, a cura di Mauro Gervasini e Matteo Inzaghi. Oltre alla presentazione del volume edito da Marsilio “Come il maiale. Piero Chiara e il cinema” e alla proiezione dei film tratti da romanzi di Piero Chiara in diversi Comuni della Provincia di Varese, si proporrà anche un omaggio al grande regista recentemente scomparso Dino Risi, realizzando un incontro con Valerio Caprara corredato dalla proiezione del film Sono fotogenico. Intrigante appuntamento di questa sezione è quello dedicato a Giacomo Casanova, scrittore di cui Chiara è stato meticoloso e appassionato studioso; nell’occasione verrà proiettato "Il ritorno di Casanova", per la regia di Pasquale Festa Campanile, e sarà presentata la nuova edizione, a cura di Federico Roncoroni, della raccolta di saggi che Chiara ha dedicato all’“avventuriero” veneziano Il vero Casanova, Marlin 2008.

Per la sezione "Le parole della musica" avremo Simone Cristicchi e un incontro a più voci con i giovani musicisti e compositori: Giovanni Allevi, Roberto Plano, Paolo Paliaga.

"La parola dell’immagine" avrà come ospite il noto fotografo Berengo Gardin presentato da Andrea Bosco. Si prosegue con i Book Trailers, un esperimento tra Web e Film un nuovo modo di presentare un libro: Jacopo De Michelis e Annarita Briganti condurranno la performance con la presenza di diversi scrittori e produttori che presenteranno i loro filmati.

I seminari di scrittura e di poesia per docenti e per giovani saranno tenuti da Laura Bosio, Maurizio Cucchi, Raul Montanari.

Per la sezione poesia, Sebastiano Grasso parlerà delle sue poesie d’amore con Giuseppe Conte; Silvio Raffo oltre che realizzare un incontro “Il luinese nelle poesie di Vittorio Sereni”, terrà una lezione “La prosa poetica e la novella in versi”.

I luoghi saranno come sempre particolari e suggestivi, dalle dimore storiche a prestigiose sedi pubbliche e private a cui quest’anno si aggiungono Villa Panza del FAI, il Teatrino di Via Sacco, l’Aula Magna dell’Università dell’Insubria.

A metà novembre ad Azzate si svolgerà la seconda edizione del ChiaraBimbi, nel suggestivo scenario di Villa Benizzi Castellani, in concomitanza con la Giornata Internazionale dei Diritti dei Bambini, con incontri per grandi e bambini coordinati da Chicco e Betty Colombo e con la presentazione del libro edito da Bompiani di Aldo Nove e Maria F. Tassi “Zero, il robot”.

Il settore editoriale presenterà il “Taccuino d’Arte n. 5” dedicato quest’anno allo scultore Luigi Broggini e corredato da una mostra allestita alla Galleria Ghiggini, che sarà curata dal critico d’arte Elena Pontiggia. La nostra preziosa collana editoriale “Confini” si arricchirà col n. 8 di un volume interamente dedicato alla figura di Piero Chiara letta attraverso la pubblicazione degli Atti del Convegno Scientifico organizzato dal Comune di Varese nel 2006 a cura di Serena Contini e la nuova edizione di racconti inediti o rari di Chiara “Il verde della tua veste”, SE 2008.

La serata finale, che vede la premiazione del Vincitore del Premio Chiara 2008, propone “Scrittori e poeti. Omaggio a Vittorio Sereni nel 25° della scomparsa” con reading.

Scarica il programma del Festival.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.