All’Elisarion si parla dei protagonisti di inizio secolo

Proseguono gli incontri in occasione della mostra di Marianne Werefkin

All’interno della mostra “Marianne Werefkin e l’ambiente culturale di Ascona tra il 1918 e il 1938” a cura di Mara Folini, in corso al Museo comunale d’arte di Ascona fino al 28 dicembre 2008, proseguono gli eventi collaterali che approfondiscono le tematiche dell’esposizione.

Sabato 18 ottobre alle ore 17.00 presso il Museo Elisarion di Minusio si terrà la conferenza “Testimonianze di inizio secolo attorno ad alcune figure tra le più significative della vita culturale asconese”, partecipano Marco Antonini, Hetty Rogantini de Beauclair, Ruth Schmidhauser.

sede conferenza: Museo Elisarion d’arte moderna (via Simes 3 CH – 6648 Minuso)

sede mostra: Museo comunale d’arte moderna (via Borgo 34 CH – 6612 Ascona)

www.museoascona.ch  museo@ascona.ch

durata mostra 20 settembre-28 dicembre 2008

orari: martedì – sabato 10.00/12.00 e 15.00/18.00, domenica e festivi 16.00/18.00, lunedì chiuso.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.