Alla Yamamay il secondo Memorial Bruna Forte Monava Day

Le atlete della squadra bustocca hanno sconfitto in finale al tie-break la Foppapedretti Bergamo

La Yamamay Busto Arsizio si aggiudica il secondo Memorial Bruna Forte Monava Day, vincendo al tie-break la partita con la Foppapedretti Bergamo. Di fronte a un migliaio di spettatori, come pronosticato nel pre-gara da coach Parisi è stata partita vera, con le bustocche in difficoltà nei primi due set, ma capaci di recuperare, con Kovacova e Okaka decisive, e vincere nettamente il quinto set.

Galleria fotografica

Trofeo Monava alla Yamamay 4 di 13

Parisi: "Le ragazze sono entrate in campo molto tese, e lo dimostra il primo punto del match, che avevamo deciso di giocare in un determinato modo e che invece è stato giocato in maniera esattamente opposta. Comunque poi la squadra si è ripresa, mostrando aspetti positivi a tratti e giocando più unita. Abbiamo molto da lavorare, ma è stato importante uscire da questa gara mentalmente bene. Sono contento per Kovacova, che si è guadagnata il premio come MVP, frutto della sua professionalità e serietà durante tutta la settimana".

Kovacova: "Sono felice per la squadra e per la mia prestazione. Io cerco sempre di dare il massimo e di farmi trovare pronta. So comunque che devo migliorare ancora molto". Micelli: "Una gara dai due volti, abbiamo iniziato meglio e poi siamo calati. Ho effettuato dei cambi dopo il secondo set, ma nel tie-break c’erano in campo i sestetti migliori per le due formazioni: la Yamamay è partita molto bene (6-0) ed è riuscita a vincere".
Ortolani: "Giocare qui è sempre una grande emozione, anche se non abbiamo disputato una grande gara. Auguro un buon campionato alla Yamamay".
 

Il tabellino:
Yamamay Busto Arsizio – Foppapedretti Bergamo 3-2 (18-25, 22-25, 25-21, 25-16, 15-8)
Yamamay Busto Arsizio:
Fernandinha 8, Viganò 9, Buckova 9, Valeriano ne, Esko 21, Kovacova 10, Matuszkova 9, Fokkens ne, Campanari 11, Okaka 8, Rocca ne, Borri (L). All. Parisi. Battute vincenti: 7 (Fernandinha 3), errate: 8. Muri: 17 (Kovacova 6).
Foppapedretti Bergamo: Ortolani 12, Merlo (L), Gujska, Araki, Camarda (L),Barazza 8, Sorokaite 17, Bacchi 4, Piccinini 11, Arrighetti 11, Lo Bianco 2, Del Core ne. All. Micelli.  Battute vincenti: 2, errate: 3. Muri: 10.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 ottobre 2008
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Trofeo Monava alla Yamamay 4 di 13

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.