Attentato incendiario, Corrado (Rifondazione) chiede un consiglio comunale aperto

La richiesta volta a ribadire la vicinanza tra cittadini e istituzioni del Comune dopo l'incendio dell'auto del sindaco Farioli

Un consiglio comunale aperto per sancire una rinnovata vicinanza tra cittadini e istituzioni: lo chiede Antonello Corrado, consigliere comunale per Rifondazione Comunista, commentando sdegnato l’incendio dell’auto del sindaco Gigi Farioli, perpetrato da ignoti domenica in pieno giorno a Sacconago.

"Ieri mattina qualcuno ha bruciato l’auto del Sindaco della mia città" scrivvve il consigliere sul suo blog. "Premetto: egli non è della mia parte politica e tante sue idee e scelte non le condivido. Ma resta, in quanto democraticamente eletto, il Sindaco e rappresenta le Istituzioni democratiche in questa città. Per questo, oltre che per l’amicizia e la stima che ci lega, gli invio la mia più sentita solidarietà. Ricordo però, che il sottoscritto, per un episodio analogo accaduto recentemente, ricevendo a sua volta la solidarietà del Sindaco e del Presidente del Consiglio Speroni, rilanciò con la proposta di andare oltre le parole di circostanza. Proposi infatti di ragionare davvero su alcune situazioni cittadine. Parlavo e parlo oggi di eventi fascistoidi, ormai palesi e manifesti, sui quali le parole di circostanza non incidono affatto. Ora occorre in primis che la città faccia sentire il suo calore alle istituzioni, ieri pesantemente attaccate, magari con un Consiglio Comunale aperto e urgente. Nelle prossime ore ne parlerò direttamente al Sindaco".

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.