Baby-gang tenta il furto in una comunità

Erano in quattro e sono stati tutti fermati poco dopo aver scassinato una finestra e aver rubato 300 euro alla cooperativa sociale "Il Girotondo"

Curioso furto in pieno pomeriggio all’interno dei locali della cooperativa sociale di via Zappellini "Il Girotondo" ieri, domenica 19 ottobre. Tre minorenni e un diciottenne sono i protagonisti di un rocambolesco furto avvenuto all’interno dei locali della comunità "Il Girotondo" quando, attorno alle 17, personale del posto ha chiamato la Polizia per la sparizione di 300 euro da una cassetta di sicurezza. Si trattava dei soldi dei bambini ospiti della comunità giovanile.

I ragazzi sono entrati dalla porta-finestra dopo averla forzata e dal bagno si sono intrufolati nella sala dove erano custoditi i soldi. Dopo la fuga l’allarme e la Volante risce ad acciuffarne subito due (di 15 e 16 anni) e, alla stazione delle Nord in procinto di tornare a Castano Primo, il maggiorenne del gruppo e un altro ragazzo di 15 anni. La baby-gang aveva gettato la scatola nel giardino per poi recuperarla in un secondo momento ma non ne hanno avuto il tempo. Per i tre minorenni la competenza è del Tribunale di Minori di Milano mentre il maggiorenne dovrà rispondere alla Procura di Busto Arsizio. Si sospetta ci sia un basista all’interno della struttura.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.