Bruna Voghenzi quarta ai mondiali master di pattinaggio

L'atleta della Faro Skating Club festeggia il quarto posto a Pescara

La Faro Skating Club, società di pattinaggio di Cardano al Campo, festeggia il quarto posto di Bruna Voghenzi nella prova di maratona dei campionati mondiali categoria Master, svoltisi nello scorso fine settimana a Pescara.

 

Un risultato importante quanto inaspettato per un’atleta che da anni pratica questa disciplina con passione e dedizione.

 

La società cardanese presieduta da Antonio Rocchetta è uno dei punti di riferimento sul territorio per questa disciplina: nel 2005 Cardano al Campo fu capitale europea del pattinaggio corsa grazie alla disputa dei Campionati Europei nel pattinodromo del centro sportivo comunale di via Carreggia.   

 

Di seguito il racconto dell’impresa di Bruna Voghenzi nelle parole del patron della Faro Skating Club, Antonio Rocchetta:

 

«Sabato 20 settembre si sono disputati a Pescara i Mondiali Master di Maratona Pattinaggio corsa. Nonostante la pioggia, un folto pubblico presente in Piazza Salotto ha applaudito i partecipanti alla manifestazione che ha coinvolto circa 250 atleti provenienti da 18 paesi europei ed extraeuropei. E tra questi Bruna Voghenzi, atleta della Faro S.C. di Cardano al Campo. Socia sostenitrice della società, dopo anni di   pattinaggio praticato per passione, si è vista convocare dalla Federazione per rappresentare la Nazionale Italiana nella categoria Master. Emozionata ed incredula, ha accettato la sfida, consolidando gli allenamenti sul circuito stradale del pattinodromo comunale di Cardano, al termine delle ore di lavoro in ufficio, fino al giorno della gara.   Dopo una partenza incerta su un asfalto scivoloso, ha aggredito il percorso con grinta e determinazione, giungendo al traguardo in quarta posizione, prima fra le italiane, in una 42 Km tirata fino all’ultimo.

 

«Un’esperienza bellissima, anche perché giunta inaspettata», ha dichiarato Bruna Voghenzi al termine della prova. Faticosa, ma gratificante.

 

Un grosso grazie dalla Faro Skating Club a Bruna, valido esempio per tutti gli atleti della società che la vedono costante ed instancabile trovare spazio per uno sport sano, nonostante il lavoro, la famiglia e “l’età”. Grazie Bruna!».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.