Buona, sana e gustosa: due giorni dedicati alla mela

L'appuntamento è sabato 4 e domenica 5 ottobre al Parco del Sorriso con "Una mela al giorno...". L'iniziativa vedrà incontri e mostre per scoprire i segreti della frutticoltura

Due giorni dedicati alla mela e al suo sapore. Sabato 4 e domenica 5, al Parco del Sorriso di Luvinate, si terrà "Una mela al giorno…" la manifestazione che prevede una serie di iniziative per scoprire segreti e bontà di un frutto tanto semplice quanto amato. La manifestazione aprirà alle 16 di sabato con una serie di mostre: una dedicata alla pomologica di mele, pere ed altra frutta di stagione coltivata in zona e non. Si potranno poi trovare le varietà di mele resistenti alla ticchiolatura, il castagno e le sue vecchie varietà locali e i nuovi ibridi euro-giapponesi. Una sezione sarà invece dedicata alle malattie delle piante da frutto e ai nuovi metodi di prevenzione e lotta. Spazio alle api e al dolce miele ma anche ai fiori con l’associazione orticola varesina.

La sera l’appuntamento è invece al Salone del Centro Sociale (Piazza Don Sironi) con una serie di conferenze e dibattiti su temi legati alla frutticoltura e all’ambiente: “Riconoscere e descrivere le varietà di mele” che avrà come relatore Claudio Soldatini, ricercatore e Webmaster del Portale Italiano di Pomologia. “La coltivazione dei piccoli frutti in ambiente montano e pedemontano” è invece il secondo tema che verrà trattato da Alberto Sassella,

Stazione ricerca Agroscope Changins-Wädenswil ACW Centro sperimentale di Cadenazzo (CH). Infine si parlerà di “Comunità e cibo, Attività di salvaguardia delle biodiversità a cura di Slow Food. A conclusione dei dibattiti, spazio al palato con una degustazione di varietà di mele antiche e moderne e i presenti potranno esprimere il tipo di frutto che li aggrada di più.

Domenica 5 ottobre, l’apertura della mostra è prevista alle 9, mentre alle 12.30 si terrà uno sfizioso pranzo a base di mele. A partire dalle ore 15.00 stand gastronomico con caldarroste,frittelle e dolci di mele, succo di mele torchiato sul posto e sidro bouclé. Alle 17, una giuria di esperti premierà il miglior concorrenti del concorso “Dolci alle mele”, a cui è possibile partecipare iscrivendosi sabato 4 ottobre, dalle  16 alle ore 19. La manifestazione chiuderà alle 19, l’ingresso a tutti gli eventi è libero.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.