Cadono Sestese e Solbiatese, vola il Gavirate

In serie D sconfitte per le due varesotte. In Eccellenza bene anche il Luino

Prima sconfitta stagionale per la Sestese nel girone B della serie D. A castigare i ragazzi di Fiorenzo Roncari è stato il Casteggio Broni con due gol, uno per tempo, di Colombo e Procaccio. Buona comunque la prestazione dei sestesi, andati vicini al gol nella prima frazione con Adzaip, Magnoni più volte, Moia, Confeggi e Casentino: tante occasioni sprecate e come spesso accade nel calcio, chi sbaglia paga. Nessun dramma e secondo posto mantenuto alle spalle del Renate, andato a vincere a Calcio per 2-0. Brutto scivolone interno per la Solbiatese: il Borgomanero passeggia con Guidetti, Aimè e Vitali, mentre i Ramella boys riescono a siglare la rete della bandiera solo a tempo ampiamente scaduto con la zanzara Donghi. Delle quattro regine del torneo solo il Renate ha vinto: la Pro Belvedere Vercelli, superata in casa dalla Nuova Veronese per 2-1 e la Colognese, battuta ad Alzano Lombardo per 3-1. Il trio segue a 14 punti, tre lunghezze sotto il Renate e un punto di vantaggio sul Darfo Boario sempre più griffato Lenzoni (2-0 al Fanfulla, l’ex Solbiatese ancora in gol). A 11 punti seguono Tritium (bel 3-0 all’Olginatese), Brogomanero e Voghera (2-0 a Merate); a 10 l’Alzano, a 9 la CAratese, a 8 Casteggio e Solbiatese, a 7 la Caravaggese, a 6 Merate e Nuova Verolese, a 5 il Fanfulla, a 3 chiudono Turate e Olginatese. Prossimo turno, l’ootavo (domenica 26 ottobre, ore 14.30) con Borgomanero-Tritium, Colognese-Caratese, Fanfulla-Pro Belvedere Vercelli, Nuova Verolese-Casteggio Broni, Olginatese-Alzano Cene, Renate-Darfo Boario, Sestese-Merate, Turate-Caravaggese, Voghera-Solbiatese.  

Nel girone A dell’Eccellenza lombarda regge il primato del Gavirate, corsaro a Cinisello Balsamo con un netto 2-0: i punti in classifica sono 18. Al secondo posto segue il Corsico con 15 punti dopo la vittoria per 1-0 sull’Azzate Mornago, mentre al terzo resta il Vigevano con 13 punti (1-1 col Magenta). A 12 punti il Luino andato a vincere 1-0 col Valle Salimbene a braccetto con una Caronnese finalmente convincente con un largo 3-0 sul Naviglio Trezzano. A 11 il Verbano fermato sull’1-1 dal Villanterio. A quota 10 troviamo l’Inveruno (1-0 sul Corbetta), l’Azzate Mornago, il Villanterio e il Saronno, bloccato sull’1-1 dall’Union Cairate. A 9 Naviglio Trezzano, Magenta e un travolgente Sancolombano che ha passeggiato sui resti del Cusano (6-1 il finale). A 8 la Cinisellese, a 6 l’Union Cairate, a 4 il Valle Salimbene, a 3 il Cusano e a 2 chiude il Corbetta. Ottavo turno con Azzate Mornago-Sancolombano, Corbetta-Cinisellese, Cusano-Verbano, Saronno-Corsico, Gavirate-Caronnese, Luino-Magenta, Naviglio Trezzano-Valle Salimbene, Unione Cairate-Vigevano e Villanterio-Inveruno.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.