“Camminiamo insieme” si veste d’oro

Anche i campioni olimpici delle Paralimpiadi partecipano alla corsa della solidarietà, giunta alla sesta edizione

“Camminiamo insieme” è sempre più bella. La tradizionale camminata per le vie del Comune di Cocquio Trevisago insieme ai ragazzi disabili dell’Istituto Sacra Famiglia è entrata da quest’anno a far parte del circuito del “Piede d’Oro”. Una adesione che mostra la grande sensibilità degli organizzatori del circuito podistico e che porterà maggiore notorietà e partecipazione a questa iniziativa benefica, che si svolgerà domenica 2 novembre 2008 con ritrovo dalle ore 8.00 e partenza alle ore 9.30 dall’Istituto Sacra Famiglia a Cocquio Trevisago.

Prima della partenza verranno distribuite a tutti i partecipanti le magliette con il simbolo della manifestazione, due mani unite a significare la solidarietà, il messaggio centrale dell’evento. Il percorso della camminata, dopo un breve tratto in uscita dall’Istituto Sacra Famiglia, si sdoppierà costituendo due circuiti separati: uno da 4 Km, tutto su strada asfaltata e percorribile dalle carrozzine, sarà quello utilizzato dai ragazzi dell’Istituto e da chi desidera accompagnarli o impegnarsi in una passeggiata breve; il percorso più lungo, da 8,5 Km, è invece quello più panoramico e suggestivo, con passaggi su tratti storici come la Scalinata tra Cocquio e Caldana e la salita del Sarisciun, completati da una breve incursione sui sentieri del Parco del Campo dei Fiori. L’arrivo della camminata è sempre presso l’Istituto Sacra Famiglia, nei pressi del nuovo edificio che verrà inaugurato a fine anno.

Dopo l’arrivo è stato organizzato un ricco “ristoro” di fine corsa, e in un clima festoso verranno effettuate le premiazioni alla presenza della squadra nazionale paralimpica di canottaggio, medaglia d’oro a Pechino 2008, i cui componenti non solo assisteranno, ma prenderanno parte alla camminata. In particolare il singolista Simone Miramonti si cimenterà con la sua carrozzina non nel percorso da 4 Km ma in quello ben più impegnativo da 8,5 Km.

Numerosissimi gli enti e le associazioni che forniscono con entusiasmo il loro contributo alla buona riuscita della manifestazione, organizzata dal Comune di Cocquio Trevisago e dalla Fondazione Istituto Sacra Famiglia in collaborazione con Team Di-Bi di Besozzo. Nel ringraziare tutti i volontari, il Sindaco Mario Ballarin lancia un invito “a partecipare numerosi, condividendo strada, fatica ed emozioni, accanto ai disabili fisici e psichici. Vi invito a guidare le carrozzine dei meno fortunati e a restare con noi fino all’ultima premiazione, perché ogni sfida vinta merita un premio e la felicità si può davvero vivere ‘ad armi pari’”.

Appuntamento quindi ai nastri di partenza della sesta edizione di “Camminiamo Insieme”, domenica 2 novembre dalle 8.00. Si possono iscrivere sia singoli che gruppi (di minimo 15 persone) fino alle ore 9.00 (per partecipare alla classifica i gruppi podistici dovranno iscriversi entro le 22.00 di sabato 1 novembre). L’iscrizione costa 2 euro a testa e il ricavato verrà devoluto al Gruppo Sportivo Sacra Famiglia per l’acquisto di attrezzature sportive.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.