Cede il controsoffitto e uomo si rompe una vertebra

L’uomo stava camminando nel sottotetto per effettuare delle pulizie. Trasportato con l’elisoccorso all’ospedale di Varese

È caduto da un controsoffitto, da tre metri di altezza e si è rotto una vertebra. È accaduto intorno alle 8 di giovedì mattina, negli appartamenti sopra il ristorante cinese di Abbiate Guazzone, in via Vittorio Veneto a Tradate. L’uomo pare stesse effettuando delle pulizie nel controsoffito, quando la pavimentazione ha ceduto facendolo cadere sul pavimento. L’uomo non riusciva a muoversi, e quindi i soccorsi del 118 di Cislago, giunti subito sul posto, hanno chiamato l’elisoccorso per il trasporto in ospedale. L’uomo, probabilmente irregolare, è così stato trasportato all’ospedale di Varese dove hanno riscontrato la rottura di una vertebra. Non si trova comunque in pericolo di vita. Sul posto sono giunti gli uomini della polizia locale, i carabinieri e l’Asl per i rilievi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.