Con il Gat alla scoperta del “sole nero” in Mongolia e Siberia

Lunedì 6 ottobre serata dedicata alla giornata del 1° agosto scorso quando l’Oceano Artico, la Siberia, la Mongolia e la Cina sono state attraversate da una eclisse totale di Sole

Venerdì 1 Agosto ’08 l’Oceano Artico, la Siberia, la Mongolia e la Cina sono state attraversate dalla 5° eclisse totale di Sole del XXI° secolo. Sarà questo l’argomento  della  prima, impedibile, serata ‘autunnale’ del GAT, programmata per Lunedì 6 Ottobre ’08, h 21 al Cine teatro P. Grassi sul tema: SOLE NERO IN MONGOLIA E SIBERIA.  Relatori Roberto Cogliati (Vice-presidente FOAM13) per la Mongolia ed Emmanuele Sordini  per la Siberia. Il  GAT, Gruppo Astronomico Tradatese,  che  ha seguito praticamente tutte le eclissi totali di Sole degli ultimi 15 anni, non ha voluto rinunciare all’evento: così una delegazione degli Astronomi tradatesi  guidata da Roberto Cogliati (Vice-presidente FOAM13) e Carlo Lanzani, si portata ad Altai-Sun in Mongolia, dove la totalità è durata circa 2 minuti e le previsioni climatiche erano tra le più favorevoli.  Fortunatamente il tempo è stato praticamente perfetto e questo ha permesso a C. Lanzani  di ottenere ottime immagini della  corona solare con un teleobiettivo da 300 mm applicato ad una Canon digitale ed a R. Cogliati di ottenere un filmato davvero spettacolare con telecamera digitale (questo filmato costituirà uno dei punti forti della serata di Lunedì 6 Ottobre). Buono il tempo anche in Siberia (Barnaul) dove Emmanuele Sordini (viaggio UAI) ha ottenuto eccezionali immagini con una Canon 350D applicata ad un rifrattore da 80mm; eccezionale anche una sequenza  dell’intera eclisse in un unico fotogramma. Spettacolo nello spettacolo erano i pianeti Mercurio e Venere accesisi istantaneamente nel momento della totalità.

Va comunque ricordato che l’eclisse del 1° Agosto era visibile parzialmente anche dall’ Italia settentrionale dalle 11,04 alle 12,02: il GAT si è organizzato al meglio anche  in questo senso e quindi  nella serata di Lunedì 6 Ottobre verranno presentate anche alcune ottime immagini  realizzate  a Tradate.

Dal punto di vista scientifico, le notizie più interessanti sono ovviamente venute dalla fascia di totalità: esse riguardano  la forma e l’inclinazione della corona solare. La corona solare del  1° Agosto in Siberia ed in Mongolia è apparsa perfettamente compatibile con la bassissima attività attuale del Sole e questo per tre ragioni. La prima è la perfetta visibilità  del dipolo magnetico del Sole, meravigliosamente disegnato dal plasma coronale. La seconda è la perfetta complanarità dell’asse magnetico del Sole con  il suo asse di rotazione, una condizione che si verifica SOLO in periodi  di bassissima attività solare.  La terza è la dimensione  comunque modesta della corona che risultava  quasi tutta confinata entro un paio di diametri solari. Ciononostante erano presenti sul Sole alcune spettacolari protuberanze cromosferiche, evidentemente poco connesse all’ attività solare intrinseca !  Tutto questo e  molto di più verrà offerto al pubblico di Tradate lunedì 6 Ottobre al GRASSI. Si tratta – al GAT ci tengono a sottolinearlo-  di una anticipazione ideale per un evento  attesissimo  ed  irrepetibile che si verificherà il prossimo 22 Luglio ’09, quando la costa pacifica della Cina sarà raggiunta dall’eclisse totale di Sole più lunga del XXI°  secolo: per l’ occasione il GAT sta organizzando una grande spedizione scientifica.  

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.