Contro il razzismo un presidio in piazza XX Settembre

L'iniziativa è stata organizzata a seguito dei fatti di cronaca ai danni di cittadini stranieri che hanno riguardato la nostra provincia

Sabato 18 ottobre alle 15,30, in piazza XX settembre, sarà organizzato un presidio contro il razzismo.
«Venerdì 10 ottobre a Varese – spiegano in una nota gli organizzatori che si firmano "Cittadini e Cittadine di Varese e Provincia" – Anna, una ragazza di origine marocchina, è stata aggredita da un gruppo di ragazzi che il giorno prima l’avevano insultata e minacciata perchè cedesse il posto sull’autobus.
Il pestaggio è avvenuto in una piazza di Varese nell’indifferenza delle persone che pure hanno visto ciò che accadeva. Questo ennesimo fatto di violenza razzista è il prodotto di un clima generale che ha invaso ogni strato della società. Come definire la sequenza impressionante di aggressioni delle ultime
settimane: l’assassinio di Said a Gerenzano e quello di Abba a Milano, Il pestaggio di Emmanuel a Parma, ad opera della Polizia Municipale, l’imbrattamento delle "sagome multi-etniche" realizzate dai bambini di Brinzio, la spedizione punitiva contro Anna a Varese. Questo è razzismo».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.