Controlli dei carabinieri in stazione, denunciati tre stranieri

Un marocchino, un albanese e un tunisino "pizzicati" dai militari, i nmordafricani perchè irregolari, il balcanico per il porto di un coltello e di attrezzi da scasso

Venerdì mattina i Carabinieri della Compagnia di Varese hanno proseguito e intensificato i servizi di prevenzione e controllo del territorio. I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno effettuato numerosi controlli nella zona delle due stazioni ferroviarie varesine, appuntando la loro attenzione in particolare sui cittadini extracomunitari irregolarmente presenti sul territorio nazionale. S.J., 28enne di origine marocchina e C.M., 28enne tunisina, sono stati denunciati in stato di libertà poiché sprovvisti dei documenti di identità e per entrambi sono state avviate le procedure di “espulsione”. Nell’ambito dei medesimi controlli è stato denunciato a piede libero un 49enne albanese (M.D.) regolarmente residente a Varese poiché trovato in possesso di numerosi oggetti atti allo scasso ed un coltello a serramanico.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.