Cunardo accoglie la “2 Giorni Giovani”

Attesi oltre 600 ragazzi e ragazze provenienti da tutta la Diocesi di Como. Daranno vita all'incontro che apre l'attività formativa annuale

Saranno oltre 600 i giovani che nel fine settimana prenderanno d’assalto Cunardo: il piccolo centro del Varesotto è stato infatti prescelto per ospitare la "2 Giorni Giovani" della Diocesi di Como.
Una manifestazione che di anno in anno cambia sede, e non è un caso se questa volta è prevista nella nostra provincia: Valcuvia e Val Marchirolo infatti fanno parte proprio della Diocesi lariana, rappresentanto di fatto un’enclave – molto attiva – all’interno di quella Ambrosiana. Insieme formano la cosiddetta Zona Pastorale delle Valli Varesine.

La "2GG", che ha il patrocinio di Provincia, Comune e delle due Comunità Montane interessate, apre tradizionalmente il cammino formativo annuale delle parrocchie ed è nata a seguito della Giornata Mondiale della Gioventù del 1997 a Parigi. L’edizione 2008 conclude un cammino triennale di attenzione alla realtà giovanile promosso dai vescovi italiani che terminerà con un evento nazionale simultaneo.

Le centinaia di giovani (nella foto un momento della 2GG 2006 a Como) raggiungeranno Cunardo nel tardo pomeriggio di sabato 25, anche se il primo appuntamento in calendario è previsto per le 16 al Teatro don Bosco con un incontro per le Commissioni giovanili delle diverse zone pastorali. Alle 20 il primo momento importante, con la veglia missionaria alla Chiesa Parrocchiale di Sant’Abbondio e con la fiaccolata. Verso le 22 spazio alla musica: al campo sportivo suoneranno i Carisma ma è prevista anche la partecipazione al concerto di un ospite d’eccezione.
I ragazzi trascorreranno la notte ospiti degli oratori di Valcuvia e Valmarchirolo e al mattino si ritroveranno di nuovo a Cunardo per la messa comunitaria delle 9,45. Alle 11,30 in diverse sale del paese ci sarà il confronto tra i molti gruppi presenti che poi si sposteranno alla tensostruttura alla Baita del Fondista per il pranzo.
Al pomeriggio il vulcanico don Saverio Xeres, studioso e docente di storia della Chiesa, terrà un incontro intitolato "La dimensione culturale e sociale dell’evangelizzazione". Al termine, verso le 16, la conclusione dei lavori della "2GG".

Per preparare al meglio il finesettimana gli organizzatori si sono già mossi da tempo, con la realizzazione del sito ufficiale (www.2ggcunardo.com), con le informazioni diffuse sul blog della commissione di zona (http://pastoralegiovanilevalli.blogspot.com) ma anche attraverso Facebook, dove è stato creato un gruppo ad hoc per l’evento.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.