Da Galileo a Villa Ponti

Ha preso il via fino al 19 ottobre Creatività alle stelle, la sesta rassegna dell'artigianato artistico. Il tema quest'anno è dedicato all'astronomia

Taglio del nastro” simbolico per la sesta edizione di un appuntamento con l’artigianato artistico della provincia. “Creatività alle Stelle” propone sette sale tematiche, una per ogni tipologia di produzione artigiana. S’inizia con la sala Terra, dedicata ai prodotti della ceramica e del marmo, per poi proseguire con la sala Sole per il ferro, la sala Stelle per la gioielleria e l’oreficeria, la sala Costellazioni per la fotografia, la sala Pianeti per il legno, la sala Zodiaco per pelletteria, legatoria, ricami, decorazioni e bigiotteria mentre la sala Luna è dedicata a vetro e plexiglas. L’astronomia è il tema di questa edizione e anticiperà le celebrazioni previste per il 2009 che, per scelta delle Nazioni Unite, sarà l’anno mondiale dell’astronomia, anche in occasione del IV centenario dal primo utilizzo del cannocchiale nell’osservazione del cielo da parte di Galileo Galilei.
Sessanta le opere proposte durante una manifestazione che – promossa da Camera di Commercio con il patrocinio della Regione Lombardia, il contributo della Provincia e la collaborazione di Associazione Artigiani, Cna e Acai – è arricchita da numerose iniziative capaci di rendere ancor più interessante il fine settimana alle Ville Ponti. La mostra resterà aperta fino al 19 ottobre.

Galleria fotografica

Degustazione a Villa Ponti 4 di 12

Tredici aziende del territorio hanno poi deliziato il numeroso pubblico che ha partecipato all’inaugurazione, proponendo un ricco menù di prelibatezze locali. La degustazione é stata preparata e offerta dal Gruppo Eccellenza Alimentare dell’Associazione Artigiani della Provincia di Varese e da due imprese aderenti alla Cna. Le aziende del gruppo eccellenza alimentare che hanno partecipato sono: Salumificio G. Macchi S.r.l., di Samarate, il Salumificio G. Cantù e figli di Somma Lombardo, il Laboratorio Alimentare Mirtilla di Taino, Azienda Agricola I Runchitt di Brinzio, Aristero S.r.l. di Rancio Valcuvia, Pasticceria Ma.Cos. di Massara M. e C. di Morazzone, Rosma S.a.s. di M.P. Usuelli & C.di Varese, Gelateria Dolci Brividi di Varese, Birrificio L’Orso Verde di Busto Arsizio, Liquorificio Garbini di Gacati Enrico di Samarate, Rossi d’Angera Distillatori S.r.l. di Angera. Insieme a queste la Pasticceria Marangotto e il Salumificio Levis.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 ottobre 2008
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Degustazione a Villa Ponti 4 di 12

Galleria fotografica

Creatività alle stelle 4 di 10

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.