Dedicato ai Saporiti il parco pubblico di viale Marconi

Quattro mila metri quadri di verde attrezzato per bambini realizzati dove prima si trovava l’azienda che dava lavoro a 1.200 persone

Inaugurato il parco Saporiti a Tradate. Nei giorni scorsi è stato tagliato ufficialmente il nastro dal sindaco Stefano Candiani per l’area verde di viale Marconi: quattro mila metri quadri attrezzati e con una grande fontana che erano già stati aperti prima dell’estate, ma che sono stati inaugurati soltanto nel fine settimana. Il parco è dedicato a Mario, Alessandro ed Emilio Saporiti, i titolari dell’azienda metalmeccanica tradatese che negli anni ’70 arrivò ad avere anche 1.200 dipendenti. Poi diverse vicissitudini hanno costretto l’impresa a chiudere alla fine degli anni ’80. Il vecchio stabilimento ha quindi lasciato spazio a diversi edifici residenziali, di fianco ai quali è sorto questo parco pubblico attrezzato per bambini. In ricordo dell’azienda e per sottolineare l’importanza che la Saporiti ha avuto a Tradate, è stata anche posizionata una scultura in ferro, una ruota dentata, che gli stessi dipendenti della fabbrica realizzarono come omaggio ai loro datori di lavoro. “Per questo parco ringraziamo anche Tullio Albizzati – ha spiegato il sindaco Stefano Candiani – che si è particolarmente prodigato perché questo parco prendesse vita e nome”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.