Domenica con la centenaria Festa del Trasporto

La processione per le vie della città arriva alla 275esima edizione. Al termine del percorso saranno inoltre consegnate le civiche benemerenze

Torna la Festa del Trasporto del Santo Crocifisso e la consegna delle civiche benemerenze.

Le iniziative sono in programma domenica 26 ottobre, a partire dalle 10 del mattino, con la Santa Messa solenne celebrata da don Luigi Bavera, nel 50° di ordinazione, in presenza del Sindaco e delle Autorità civiche. La processione partirà poi alle 15.30 da piazza Libertà. Si tratta della 275esima rievocazione della plurisecolare ricorrenza religiosa, che risale al 1783, quando la sacra effigie fu trasportata dalla chiesa di San Cristoforo, dove era custodita, alla volta della Prepositurale dei Ss. Pietro e Paolo, a causa della soppressione dell’oratorio di San Cristoforo per disposizione dell’Imperatore Giuseppe II d’Austria.


Da allora, ininterrottamente, la quarta domenica di ottobre, con una solenne processione, il Crocifisso viene portato attraverso le strade della città, normalmente secondo un itinerario che rispecchia la configurazione viaria del vecchio borgo, in conformità a una disposizione dell’arcivescovo di Milano Filippo Visconti che, nell’anno 1785 istituì, per l’occasione, la ricorrenza del Trasporto, concedendo all’ora parroco Giovanni Bianchi, la facoltà di far uscire il Crocefisso dalla chiesa per riportarvelo dopo un percorso di fede.
Nota come ul Festùn da Sarònn , l’evento richiama ancora una vera folla di saronnesi, che esprimono così il loro attaccamento al simbolo del Cristianesimo e la fedeltà ad una tradizione antichissima, che fa il paio con la Festa del Voto, a  marzo, civica ricorrenza celebrata senza soluzione di continuità dal remoto 1477.

Appuntamento poi alle ore 16.30, nella Civica Sala Consiliare “ Vanelli”, nel Palazzo dell’università dell’Insubria, in Piazza Santuario 7, cerimonia ufficiale per la consegna da parte del Sindaco della Civica Benemerenza della Ciocchina ai benemeriti saronnesi per l’anno 2008.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.