“Dote scuola”, da Magnago e Bienate 77 richieste

Intensa l'attività dello sportello comunale a fronte degli aiuti regionali alle famiglie. Ben 63 le richieste in base al reddito e 14 quelle per i "primi della classe" in base al merito

Ha suscitato molto interesse tra i cittadini di Magnago e di Bienate la cosiddetta "Dote Scuola", il nuovo metodo adottato dalla Regione Lombardia per erogare contributi alle famiglie a sostegno delle spese scolastiche. Sono previsti aiuti, tramite "voucher" (certificati, o "buoni", che dir si voglia) spendibili presso soggetti convenzionati con la Regione Lombardia, sia per chi frequenta la scuola statale sia per chi frequenta scuole paritarie (in entrambi i casi tenendo conto del reddito), nonché per i disabili e per chi abbia ottenuto determinate votazioni o medie dei voti ("Dote Merito", tanto nelle scuole statali quanto in quelle paritarie).
Tra le novità di questa soluzione vi è anche la necessità di acquisire informazioni e compilare le domande di contributo per via telematica,
collegandosi al sito della Regione Lombardia. Per questo anche a Magnago in molti hanno fatto ricorso allo "sportello Dote Scuola" organizzato dal Comune, che ha saputo rispondere, anche in aperture straordinarie di sportello, sabati compresi, alle richieste di informazioni e di collaborazione di oltre 95 studenti magnaghesi e bienatesi delle scuole primarie e secondarie di primo e di secondo grado.
Sono state elaborate e trasmesse alla Regione Lombardia, tramite lo sportello, entro le scadenze previste per l’anno scolastico 2008/2009,
63 richieste di contributo Dote Scuola per sostegno al reddito e 14 per il Merito.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.