Due etti di cocaina in casa, arrestato ex ultrà del Varese

L'uomo, Ennio de Patre, aveva nascosto la droga all'interno di una lavatrice giocattolo. Già noto per reati da stadio, non aveva precedenti per droga

Teneva nascosti in una lavatrice giocattolo diciannove piccoli cilindri di cocaina pressata. Ennio De Patre, 43 anni, è stato arrestato in flagranza di reato nella sua abitazione di Marchirolo dagli agenti della squadra mobile della Polizia di Stato di Varese. L’uomo, già conosciuto per reati connessi alla violenza da stadio, faceva parte della vecchia guardia del tifo ultrà del Varese calcio, i Boys, scioltisi alla fine degli Anni Novanta. Con la droga non aveva mai avuto precedenti, ma gli uomini della polizia, dopo una serie di appostamenti e verifiche, sono riusciti a risalire prima allo spaccio, che avveniva direttamente nella casa, e poi al quarantatreenne. Nell’abitazione in pieno centro storico di Marchirolo, dove viveva con una donna e i due figli, gli agenti hanno trovato i due etti di cocaina: la maggior parte della droga era nascosta in un piccolo giocattolo, la riproduzione di una lavatrice. Si tratta di 19 cilindri pressati artigianalmente, di dieci grammi l’uno circa, mentre altri 10 grammi in polvere sono stati trovati in un piatto sempre all’interno della casa. Il blitz e l’arresto sono stati effettuati nel pomeriggio di ieri, venerdì 24 ottobre. L’uomo, disoccupato e con un passato movimentato al suo temperamento focoso, è ora in carcere con l’accusa di spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.