Editoria lombarda sana e in crescita

Da uno studio effettuato dalla Camera di Commercio risulta una situazione molto florida: 1632 le realtà presenti con un aumento anche delle assunzioni

Editoria in forte espansione nella nostra regione. Secondo la fotografia fornita dalla Camera di Commercio di Milano, le imprese editoriali lombarde attive al secondo trimestre 2008, e complessivamente stabili dal 2004, sono 1632. Di queste il 32,8% sono edizioni di riviste e periodici, per un totale di 535 imprese, in crescita del 9,6% tra il 2004 e il 2008. Bene anche i giornali, +5,4% e 97 imprese, mentre sono in calo le altre edizioni, (sono 1.000, -4,5% dal 2004).

Tra le province, Milano è prima nel settore dell’editoria con 1.266 imprese (il 77,6% del totale regionale), di cui 391 edizioni di periodici e 63 di giornali, seguono Varese (59 imprese) e Brescia (53). Crescono di più dal 2004 Brescia (+20,5%), Cremona (+20%) e Como (+17,1%).

Nel 2008, le assunzioni sono state 230 in più rispetto allo scorso anno quando gli ingressi furono 1940 contro i 2.170 per quest’anno.

 

Nello specifico, Varese, che si colloca al secondo posto della graduatoria, ha registrate nel registro delle imprese 7 giornali, 16 riviste e 36 pubblicazioni di contenuto vario.  Sei sono i giornali editati a Cremona che conta anche  9 riviste e 15 magazine vari. Segue Pavia con 4 giornali, 14 periodici e 31 prodotti editoriali di altra natura. In grande espansione anche il settore nel bresciano dove i giornali sono 3, le riviste 30 e gli altri prodotti editoriali 20.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.