Esportavano in camper l’hashish di Natale

Quattro "insospettabili" in motocaravan sono stati intercettati dai carabinieri. In esso oltre 412 chili di droga in panetti, destinati al mercato provinciale e regionale da qui alle festività

Viaggiavano
in camper in quattro, tre uomini e una donna: turisti apparentemente
insospettabili, varesini che tornavano da una gita all’estero. Ma
erano dei trafficanti internazionali di droga, e nemmeno di poco
conto: conservavano, ben riposti nei gavoni, 412 chili di hashish in
panetti, il sufficente per il mercato natalizio del mercato varesino
e lombardo. Questo è
infatti ciò che è stato trovato da un equipaggio del nucleo
radio mobile del comando provinciale di varese nel corso di un
controllo “di routine”.

E’ stata
la particolare attenzione dei carabinieri – sensibilizzati dal
fatto che c’era “nell’aria” la ricerca di nuove forniture – a
far emergere l’incredibile bottino: e poiché è successo
di venerdì 17, giorno decisamente sfortunato per i
trafficanti, con questo nome “venerdì 17” è stata
chiamata l’intera operazione: di cui non si conoscono però
troppi particolari, essendo l’indagine ancora in corso, per ora sui
tavoli della procura varesina.

I particolari, anticipati dal Colonnello Maurizio Delli
Santi (al centro nella foto),
comandante Provinciale dei Carabinieri, spiegano che la droga, di provenienza marocchina, era stata
acquistata in Spagna e a Varese è arrivata prima via mare, da
Barcellona a Genova
, poi sul camper dei varesini. Un rimedio
logistico dovuto al fatto che l’hashish è ingombrante e
richiede container o mezzi: cosa che rende il camper uno strumento
adatto per espatriare senza dare troppo nell’occhio. Non abbastanza
però per sfuggire al comando provinciale di Varese dei carabinieri, che
li ha isolati, smascherati e ovviamente arrestati con il
nucleo radiomobile e la sezione investigativa: la quale sta tra
l’altro “perdendo” il suo capo, il tenente Molinari (a sinistra nella foto), in partenza
per nuovi incarichi a Saint Vincent.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.