Fa irruzione all’asilo e “rapisce” il figlioletto

Un uomo si è presentato all'asilo del figlio di tre anni e dopo aver spintonato le maestre è fuggito con il bimbo. La vicenda si è conclusa positivamente dopo un'ora e mezza di trattative

Fa irruzione all’asilo per portar via il figlioletto di tre anni. È accaduto a Crema, in provincia di Cremona. Protagonista della vicenda un trentaseienne disoccupato che si sta separando dalla moglie.
Nel pomeriggio di ieri, un uomo si è presentato alla scuola del figlio, spintonando le maestre e fuggendo con il piccolo per poi barricarsi in casa. 
Dopo un’ora e mezzo di trattative con una psicologa, il padre è stato convito ad aprire e rilasciare il piccolo. Ora si trova ricoverato nel reparto di psichiatria dell’ospedale cittadino.
La coppia, come dicevamo, sarebbe in procinto di separarsi e proprio la situazione familiare sarebbe all’origine del gesto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.