Fim Group, stavolta lo stop è pesante

Il Vipiteno vince 9-1 in via Albani e lascia i gialloneri a zero punti. Domenica i Mastini ad Appiano

Pesante batosta casalinga per la Fim Group Varese. Nel terzo turno del campionato di Serie A2 di hockey i gialloneri sono stati travolti al PalAlbani  dal Vipiteno con un sonoro 9-1. Senza Mazzacane (infortunio alla spalla) e con Kudrna a mezzo servizio per i problemi ad un ginocchio, non è bastata neanche l’esperienza del rientrante Merzario per scuotere la squadra che domenica pomeriggio giocherà ad Appiano in un altro turno difficile.

Partita in salita fin da subito, con gli ospiti in vantaggio dopo 6′ con Pichler e il raddoppio al 16′ di Campbell. Ma è il periodo centrale quello peggiore: Sottsass, Lanz e Campbell nel giro di pochi minuti portano a cinque le reti altoatesine e a nulla serve il cambio di portiere (Marchetti per altro non ha grandi colpe) perché al di là della rete di Mantovani il Varese non produce granché. Ultimo terzo ancora a senso unico nonostante una Fim Group un po’ più aggressiva. Di Campbell, Bustreo e Gander le altre reti per un definitivo 9-1 che lascia di sasso i mastini.

Fim Group Varese – Vipiteno 1-9 (0-2; 1-3;0-4)

Varese: P: Marchetti (Chiesa), D: Fojtik, Fogliopara, Blanc, Pelikovsky, Borghi, Rigoni, Valli. A: Schifferle, Kudrna, Costa, Bortot, Sorrenti, Mantovani, Cristofaro, Pozzi, Andreoni, Merzario, Milo. Coach: Malfatti
Vipiteno: P: Baur (Steinmann). D: Hackhofer, Hartinger, P. Pichler, Reiner, Scadoni, von Pföstl, Bustreo. A: Campbell, Cardini, Gander, Haller, Held, Lanz, Mair, T. Pichler, Sottsas, Stofner, Wieser.
Marcatori 1t: 6.17 T. Pichler, 16.49 Campbell. 2t: 1.08 Sottsas, 3.57 Lanz, 5.07 Campbell, 15.54 Mantovani (Fojtik). 3t 2.51 Campbell, 3.08 Bustreo, 13.13 Gander, 16.40 Bustreo
Arbitri: Scanacapra (Malara, Montesi)
Penalità: Varese 24′, Vipiteno 18′. Tiri: Varese 16, Vipiteno 29. Spettatori: 335.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.